Un nuovo organo realizzato nella nostra falegnameria

Standard

ORGANO_DIGITALE_COOPERATIVA_SOCIALE_IL_Loto_

La nostra falegnameria si sta specializzando nella progettazione e costruzione di qualcosa di straordinario.

Si tratta di  organi digitali realizzati per la Artorgan, azienda del settore degli organi elettronici campionati.
Pensando a questo strumento ci vengono subito in mente quei bellissimi e antichi organi a canne presenti in molte chiese, quello che vedete nelle immagini riesce a riprodurre in studio gli stessi suoni di un organo reale.

Se date un’occhiata al sito  http://www.artorgan.it/ potete vedere altri organi realizzati dai nostri falegnami e molto altro.

“Chi lavora con le sue mani è un lavoratore.Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano.Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista” (San Francesco D’Assisi)

organo_cooperativa_sociale_il_loto_

La Dotta Confraternita del Tortellino, dal 1965.

Standard

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal blog  “Italia, io ci sono” dell’amico Luca Livraghi condividiamo questo interessante articolo che parla di sua Maestà il Tortellino.

Se siete curiosi date un’occhiata a questo articolo  La Dotta Confraternita del Tortellino, dal 1965..

 

 

Dalla nostra cucina la nuova ricetta del mese: Zuppa di Avena, Zucca e Castagne

Standard

zuppa_avena_zucca_castagne_cooperativa_sociale_il_loto_ (3)

 

Questo mese piuttosto umido e freddo ci ha fatto venire voglia di zuppa.

Abbiamo guardato in dispensa e dell’avena in chicchi ci ha regalato questa buonissima e semplice ricetta.

La stagione ci offre la zucca e le castagne e allorzuppa_avena_zucca_castagne_cooperativa_sociale_il_loto_a perchè non farci una bella zuppa insieme all’avena?

è una ricetta molto semplice, abbiamo messo a cuocere i chicchi di avena in acqua fredda, sicuramente si possono usare anche altri cereali come il farro o l’orzo, aggiunto sale e pepe, dopo mezzora abbiamo aggiunto la nosta zucca tipo violino a pezzi un po’ grossi e abbiamo fatto cuocere dolcemente per circa 40 minuti.

Nel frattempo abbiamo passato in forno le nostre castagne dopo aver fatto la tipica incisione come per le caldarroste, le abbiamo pelate dalla buccia, una parte le abbiamo schiacciate e una parte intere le abbiamo aggiunte alla zuppa.

Alla fine per profumarla abbiamo aggiunto delle foglie di alloro e un filo di olio extravergine.

Buona zuppa  a tutti!

zuppa_avena_zucca_castagne_cooperativa_sociale_il_loto_ (1)zuppa_avena_zucca_castagne_cooperativa_sociale_il_loto_ (2)

I nuovi lavori nel verde e i nuovi concimi organici

Standard

cooperativa_sociale_il_Loto_parco_ticino_Magenta (24)Di recente abbiamo lavorato alla sede del Parco Lombardo della valle del Ticino di Magenta. Dalla ristrutturazione del parco storico alla riqualificazione del patrimonio arboreo  i nostri giardinieri sono stati impegnati alcuni mesi tra piantumazioni, potature in tree climbing, impianti di irrigazione e tappeti erbosi. Abbiamo anche deciso di dare una svolta green circa l’utilizzo dei concimi per vivificare il terreno. Da oggi per tutti i lavori utilizzeremo dei concimi organici che rispettano l’ambiente e la terra, una buona notizia anche per chi frequenta i parchi e i giardini dove la nostra cooperativa è impegnata nella loro manutenzione.

Questi concimi o integratori del terreno sono composti da ingredienti di derivazione vegetale come ad esempio le vinacce d’uva che sono un sottoprodotto della lavorazione dell’uva per la produzione di vino.

Pare addirittura abbiano il sapore che ricorda la liquirizia.

Ecco delle foto del nostro lavoro prima e dopo gli interventi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAcooperativa_sociale_il_Loto_parco_ticino_Magenta (26)cooperativa_sociale_il_Loto_parco_ticino_Magenta (15)

cooperativa_sociale_il_Loto_parco_ticino_Magenta (22)cooperativa_sociale_il_Loto_parco_ticino_Magenta (3)OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sua Maestà la Patata novella e le Zucchine alla poverella

Standard

patate_novelle_zucchine_alla_poverella_coop_soc_il_Loto.jpg 047 (3)                                                                                                                            

Questo mese vi proponiamo queste semplici e gustosissime ricette.

Due contorni sfiziosi, estivi e molto buoni.

Un nostro personale omaggio alla Puglia, alla sua zona ionica e a Bari e Foggia, in quanto zone di produzione di patate novelle di ottima qualità.

Le zucchine alla poverella, anzi le “Checùzze alla poverèdde”, sono un piatto tipico della tradizione pugliese che ci ricorda gli odori di questa terra, il sole al quale si fanno asciugare le zucchine, la menta e l’olio in cui si fanno friggere.

Ricetta patate novelle:

-Patate novelle

-Olio extravergine

-Sale e Pepe

-Rosmarino

Lavate con molta cura le patate e sfregate bene la buccia, noi abbiamo utilizzato delle patate biologiche e le mangeremo rigorosamente con la buccia, non solo perchè saranno più saporite ma anche per evitare di sprecarne il 30% sbucciandole.A piacere potete aggiungere alle patate delle melanzane, carote o zucchine tagliate un po’ grosse e farle cuocere assieme.

Tagliate a metà le patate e conditele con l’olio extravergine. Disponetele in una teglia e infornatele nel forno caldo a 180 gradi per circa mezzora.Tiratele fuori dal forno e conditele con il sale e il pepe e rimettetele in forno per altri 15 minuti.Consigliamo di aggiungere il sale dopo perchè prima facilita la fuoriuscita di acqua dalle patate e le vostre novelle non saranno belle croccanti.

Bene, le vostre novelle sono pronte, aggiungete del rosmarino fresco e servite.

Ricetta zucchine alla poverella:

-Zucchine

-Olio extravergine

-Menta fresca

-un cucchiaio di aceto

Strofinare con uno straccio le zucchine, tagliarle a rondelle non troppo sottili e farle asciugare al sole.

Versare un po’ d’olio in una padella, a freddo  aggiungere le zucchine, fatele cuocere a fuoco vivace e di tanto in tanto giratele con un cucchiaio di legno.

Aggiungere il sale e il pepe e la menta a cottura quasi ultimata, a questo punto versare un cucchiaio di aceto e farlo evaporare.

Buon appetito!

Restyling al Loto,avanzamento dei lavori

Standard
Restyling al Loto,avanzamento dei lavori

Come potete vedere in cooperativa ci stiamo facendo nuovi.

Stiamo ristrutturando il piano sopra dove trasferiremo l’amministrazione e la sala per le riunioni.

I lavori procedono abbastanza velocemente ma noi non vediamo l’ora di vederli ultimati,il prossimo passo è la posa delle piastrelle,dei serramenti,un soppalco e l’imbiancatura.

Ci sentiamo a lavori ultimati.

lavori_ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto.jpg 071 ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto (12) ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto (15) lavori_ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto.jpg 014 lavori_ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto.jpg 032 lavori_ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto.jpg 037 lavori_ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto.jpg 042 lavori_ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto.jpg 051 lavori_ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto.jpg 053 lavori_ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto.jpg 064 lavori_ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto.jpg 065 lavori_ristrutturazione_cooperativa_sociale_il_Loto.jpg 068

Il Laboratorio di Pasta Fresca alla comunità di Maddalena

Standard

“Raccontaci la tua Pasta” a Non Solo Pane alla comunità di Maddalena dell’Anffas Ticino.

Domenica 2 Giugno in occasione di “Non solo Pane” la cooperativa sociale il Loto vi propone il

Laboratorio di pasta fresca.Faremo insieme la pasta,prepareremo tortellini,ravioli,tagliatelle,maccaroni e orecchiette!!

Tutto quello che prepareremo lo porterete a casa e cosi la vostra cena sarà veramente “hand made” !!

Per chi vuole un antipasto del laboratorio clicchi su laboratorio

Il laboratorio si terrà in due momenti, intorno alle 11.00 del mattino e nel primo pomeriggio verso le 15.00.

Oltre al laboratorio sulla pasta potete partecipare alle tante iniziative in programma nella giornata,tra cui il laboratorio del pane,la camminata per erbe selvatiche e il laboratorio di produzione di formaggio.

Vi aspettiamo per raccontarvi e farci raccontare la vostra pasta!!!

cooperativa_socilae_il_Loto_pasta_fierades

Nuovi lavori di giardinaggio della cooperativa il Loto

Standard

Ecco alcune immagini dei lavori di inizio stagione dei giardinieri della cooperativa.

Si tratta di potature con autoscala e in climbing nel parco Bassetti di Gallarate,nel parco del Ticino a Magenta e la manutenzione della piscina a Gallarate  nel quartiere Moriggia.

Alcune immagini ritraggono dei lavori di rinnovo prato e giardino privato.

Oltre i nostri “scoiattoli” imbragati sulle enormi piante dei parchi,  potrete scoprire  appollaiati su un ramo due simpatici allocchi.

Un nuovo organo digitale “sfornato” dalla falegnameria del Loto

Standard

Con immenso piacere vi presentiamo le immagini di uno degli ultimi lavori realizzati nella falegnameria del Loto.

Mastro Geppetto e Mastro Ciliegia hanno colpito ancora!!

Si tratta di un organo digitale realizzato per la Artorgan, azienda del settore degli organi elettronici campionati.

“Chi lavora con le sue mani è un lavoratore.Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano.Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista” (San Francesco D’Assisi)